Notting Hill Carnevale, eventrip

Carnevale a Notting Hill, tra musica e parodia

26 agosto 2018

Lo street festival mascherato di questo celebre quartiere, nella West of London, è il più grande d’Europa e il secondo al mondo dopo quello di Rio de Janeiro. Il Carnevale a Notting Hill nasce nella capitale britannica nel 1964 come festa della comunità afro-caraibica per celebrare le proprie tradizioni anche lontano dalla propria terra. E’un’esperienza unica in estate, in occasione del weekend di August Bank Holiday: due giorni di musica, sfilate in costume e danze che richiamano in città ogni anno milioni di persone. Le origini di questa festa affondano nella tradizione del Carnevale di Trinidad, che si ricollega alla fine della schiavitù e della tratta degli schiavi.

I libri di Eventrip



Il primo carnevale fu un tentativo di mettere in mostra i musicisti che si esibivano ogni fine settimana in Earl Court: quando la band sfilava attraverso le strade di Notting Hill cercava di far scendere le persone di colore giù in strada in ricordo delle case loro case abbandonate nei Caraibi. Da qui si intuisce l’elemento di parodia, presente nelle danze e nelle canzoni, durante la sfilata, in cui si festeggia la fine della schiavitù. A dimostrarlo sono i costumi che ridicolizzano le mode europee dei loro primi padroni.

VOLA A LONDRA

© RIPRODUZIONE RISERVATA