cretto, gibellina, burri

Un viaggio sensoriale nell’Umbria di Burri, fra sogno e realtà

Dal 27 giugno 2015 al 18 ottobre 2015

Nel cuore dell’Appennino è già in moto la macchina organizzativa per celebrare il centenario della nascita di Alberto Burri, che parte da Città di Castello e ripropone all’attenzione del mondo culturale uno dei grandi protagonisti dell’arte italiana del secondo Novecento. In qualsiasi itinerario nell’Umbria ci verranno incontro palazzi nobiliari, antichi lavatoi, corti rinascimentali, torri medioevali, pievi rurali, cattedrali cittadine: se provassimo a calare il naso in ogni fenditura, come il pensiero si cala nel pozzo della memoria, scopriremmo che apre mondi imperscrutabili. Ma stavolta il viaggio parte dalla riflessione sulla modernità