Fiesta del Apostol Santiago, Loiza, eventrip

Danze in onore della Fiesta del Apòstol Santiago

25 luglio 2016

Rituali cattolici e folclore isolano mixati in un carnevale molto rumoroso; processioni di carri portano il simulacro del patrone e protettore della città al mitico albero, dove si suppone che Santiago (alias Saint James) sia apparso centinaia di anni fa. E ancora: cavalieri e demoni travestiti che partecipano alle parate ridando vita al potere di Santiago, nella lotta del male contro il bene. E’ un susseguirsi di danze al ritmo di trombe la Fiesta del Apòstol Santiago a Loiza (Puerto Rico), con le bande che invitano gli spettatori a saltare e danzare per tutto il tempo, con a fianco barili di rum, birra e noci di cocco.

I libri di Eventrip



Durante le celebrazioni sono 4 i tipi di maschere che possono essere avvistate: cavalieri, veggenti, i pazzi e i vecchi, ognuno con colori e accessori ben visibili. Però solo agli uomini è permesso travestirsi. Tre sono le processioni principali, che si tengono in tre giorni consecutivi: Santiago degli Uomini, delle Donne e dei Bambini. Il percorso segue la strada 187, fino alla periferia dove, 400 anni fa, il santo sarebbe apparso su un albero di sughero. Dopo la processione, poi, si prosegue con i ritmi instancabili dei tamburi e ogni altro tipo di percussione. Quando uno dei ballerini, al centro del gruppo, è stanco, c’è sempre qualcun altro che prende il suo posto e così la festa continua ancora …
Foto: gentile concessione di “Municipio de Loiza”

VOLA A PUERTO RICO

© RIPRODUZIONE RISERVATA